… quello che si prova durante…

e45b6d3681689420ed400c23ebc1f8a5.jpg

… Quello che si prova durante… durante il proprio cammino… la lunga e affannata corsa verso qualcuno o qualcosa da raggiungere… è forse davvero questo quello che conta? E’ l’emozione, il sentimento… di ciò che si prova durante? anche se poi alla fine della nostra corsa non c’è quello che avevamo desiderato ci fosse?… E’ vero, le Emozioni sono Vita… rendono vive le persone e fanno comprendere molte cose della Vita… Ma dopo tanto correre, dopo tanto affannarsi… la si vuol raggiungere una propria piccola meta… per dare un senso a tutto quel cammino…
Oppure basta davvero cosa si è provato durante?… a oltranza…
Mi sono sempre “accontentata”, pacificata delle mie emozioni… e forse sono quello che sono e non sono quello che potevo essere per questa ragione? …
Non ho mai preteso “di più”… “di diverso”…
E adesso mi chiedo… se ne è valsa la pena vivere le emozioni… senza desiderare la realizzazione di qualcosa di più…
Qualcosa che già c’è… ma che è difficile da vivere… Che da la gioia ed il tormento… che lo si vorrebbe vivere diversamente… ma forse non ne siamo capaci… forse non lo saremo mai…

… quello che si prova durante…ultima modifica: 2007-12-09T14:10:00+01:00da beatrix1969
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “… quello che si prova durante…

  1. ciao, bella la tua riflessione…… io penso che si possono raggiungere piccole mete anche non mettendo da parte le emozioni, almeno non del tutto. Il bello sta nel mantenere vive le emozioni anche dopo aver raggiunto una piccola meta. E dopo tanta saggezza, ti mando un bacino augurandoti una felice domenica Molly 🙂

I commenti sono chiusi.