Quello che sarebbe successo se…

72c4e280906259e49b45467420424cdc.jpg

Sarei caduta giù… sarei andata contro il guard rail… e sarei caduta nel vuoto… Un istante, l’auto ha sbandato… sull’asfalto bagnato… poi, non so come, sono riuscita a controllarla… a non andare fuori strada a non cadere giù!… Quello che sarebbe successo se non fossi riuscita a controllare la mia auto? sarei caduta nel vuoto… Oggi non sarei stata qui a raccontare cosa è successo…
Mi chiedo chi mi avrebbe pianto? e chi mi avrebbe pensata? e chi mi avrebbe ricordata? e a chi sarei mancata? Mi vengono in mente tutte le persone che mi avrebbero pianto, quelle che mi avrebbero ricordata, quelle che mi avrebbero pensato…quelle alle quali sarei mancata… se fossi caduta giù…
Di colpo, in un istante, vedi e capisci mille cose… e poi ti domandi come possa tu averle pensate in una frazione di secondo?? :O
E cosa sarebbe successo a quello che possiedo a quello che ho “creato”… e alla mia Emma? il mio coniglietto nano?… la mia famiglia si sarebbe presa cura di lei 🙂 ma le sarei mancata tanto…
Sarei mancata a colui che amo? si… credo proprio di si… e allora ecco quello che sarebbe successo… si sarebbe reso davvero conto di quello che sta rischiando di perdere e che avrebbe di sicuro perso…
E’ proprio vero quella cosa che ti rendi conto di cosa hai perso quando non lo hai più…
Ma perchè devi arrivare a perderlo??…
Ecco, la vita è così, basta un soffio di vento! basta un soffio di vento… e non ci sei più…

Quello che sarebbe successo se…ultima modifica: 2008-02-08T11:42:06+01:00da beatrix1969
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Quello che sarebbe successo se…

  1. Buongiorno… sono un pò amareggiata per come le persone cambiano… e per come a seconda di quello che ti capita ti ignorano o si rendono conto chi sei e cosa sei per loro…
    Credo che nella vita si debba anche imparare, pure a malincuore, ma si deve fare, a “voltare pagina”…
    Quando in un attimo la propria esistenza ti scorre davanti, allora dai un senso nuovo a tutto… e comprendi ancor più profondamente il valore dell’esistenza in sè e quello che rappresentano gli altri…
    Se qualcuno non ti merita… perchè affannarti tanto per averlo vicino???
    Quando ti è stato vicino ha potuto assaporare la tua essenza e se poi è “cambiato”/a e ti ha saputo solo “disprezzare” o non capire… o ti ha confusa/o in non so chi altra/o perchè accanirti nel volerla/o accanto?…
    Credo che dobbiamo avere più rispetto di noi stessi, senza essere altezzosi e avere aria di sufficienza!
    Ma stimarsi di più… amarsi di più… e darsi un valore maggiore… perchè siamo tutti UNICI…
    Che ci abbia fatto così Dio o il Destino o siamo scaturiti da chissà quale “esplosione”… :))) e che sci siano o no altri mondi o mondi paralleli… e che si abbiano o no gemelli o sosia… siamo tutti UNICI…
    E la Vita è una… è un soffio di vento che passa e va… Abbiamo rispetto per noi stessi e per la vita…
    Non dobbiamo “mendicare” la considerazione o l’amore di nessuno… se siamo in pace con noi stessi, non abbiamo e mai avremo nulla da recriminarci… e non dovremo far altro che voltare pagina… vivere più sereni che possiamo la nostra vita… dare amore a chi lo merita e sa riceverne e darne… Assaporare la vita e darle il giusto, grande valore che merita…
    Un abbraccio a tutti voi :)))
    Beatrice

  2. …gli attimi ti cambiano la vita… in un attimo, in un nano secondo, ti trovi a dover pensare a cosa fare…. gli attimi cambiano la nostra esistenza… un battito di cuore, un soffio di vento, un tic dell’orologio… anch’io ci ho pensato a quello che hai scritto…per fortuna non mi è mai capitato di sbandare o di mettere a rischio la mia vita, ho pensato a questo vedendo quello che succede alle altre persone… se c’ero io in quell’auto fracassata? se fossi io quella persona investita sulle strisce pedonali? chi sarebbe venuto al funerale, chi avrebbe pianto sul mio corpo… tante domande, forse strane al momento, ma io ci ho pensato veramente cara beatrice…. vorrei solo capire cosa si nasconde dietro alle persone… se quello che in vita vedo è lo stesso di quando non ci sarò più… tante domande e solo domande… di risposte è difficile trovarne..
    …ciao cara bea…ti aspetto,missfunny5

  3. Ciao carissima, hai proprio ragione… le cose possono cmabiare in un attimo…
    Altre invece ti logorano piano piano…

    Mi spiace essere spesso un pò assente… delle volte la vita ti impegna in un modo o in un altro… o ti fa sentire semplicemente il bisogno per stare un pò da solo/a…

    Un bacione e a prestoooo
    Beatrice

  4. …ma tu non sei sola…. assolutamente…. mi spiace che sei un pò assente ma immagino che avrai molte cose da fare… spero soltanto non sia niente di grado, e che poi tornerai più in forma che mai… io sarò qui ad aspettarti… caio e a presto, missfunny5

  5. Carissima MissFunny, grazie ancora 🙂
    Certo… non sono sola… ma delle volte ti assicuro che richiedo di stare un pò da sola… Di non vedere nessuno, non sentire nessuno… 🙂 Io sono così…
    Poi si, è vero, ci sono sempre cose da fare e a cui pensare e come sai avendo 3 Blog, 1 Sito, 1 forum… ho già in Internet delle grandi occupazioni, figuriamoci nella vita di tutti i giorni! :))
    Non che io faccia chissà cosa, anzi, la sera non esco quasi mai…
    Ma il mio lavoro mi porta via tempo ed energie… Poi ci sono le questioni economiche e di gestione della casa… La famiglia… Gli amici… L’amore e tutto il resto! 🙂
    Vabbè… ma appena posso eccomi qui!
    Hai letto la poesia che ho messo?
    Ti piace?
    Scrivimici un commento, ok? :)))
    Bacioniiii
    Beatrice

  6. ..ciao cara… come stai?
    …lo so… ogni giorno è impegnativo… avendo poi così tante cose da fare, e gestendo tante stanze in questo mondo virtuale… capisco quello che dici, e tante volte anch’io non voglio vedere nessuno ma voglio starmene da sola con i miei pensieri… però non bisogna mai dimenticare che intorno a noi ci sono persone che ci vogliono bene… non dobbiamo mai sentirci soli… non siamo soli… ora vado a leggere la poesia… un caro saluto, bea…a presto… missfunny5

  7. Ciao Serena 🙂
    Certo, hai ragione… e difatti io non mi sento sola…
    La mia vita è fatta di mille piccole cose… Forse tante saranno anche sciocche e banali; ma è la mia vita! e devo e voglio averne rispetto :)))
    Adesso sono di nuovo a casa malata… una brutta e noiosa tosse…
    Purtroppo la mia salute è cagionevole…
    Ma io cerco sempre di alzarmi, alla mattina, con il sorriso sulle labbra…
    Avrei voluto e vorrei fosse stato merito anche dell’amore… Ma purtroppo anche stavolta mi sta facendo soffrire… Forse sta nel mio destino karmico :O
    Vabbè… quel che sarà sarà… come si dice; se son rose fioriranno…
    Io non voglio più affannarmi…
    E non vorrò mai più come ho fatto tanti anni fa appiattire me stessa e la mia personalità per qualcuno…
    A presto, un abbraccio :)))
    Beatrice

  8. Io non credo che le persone non apprezzino quello che hanno solo che si tende a dare per scontate alcune cose anche se importanti e si pensa che c’è sempre tempo per dedicarvisi, per cui si finisce nello spendere il proprio tempo per altre cose. Poi all’improvviso il tempo a disposizione finisce e si rimpiange di non potersi più dedicare alle cose veramente importanti che avevamo rimandato a domani.

I commenti sono chiusi.