Naufragio…

Angoli segreti…remote isole
dove il cuore naufraga ignaro…
Mi perdo…
senza orientamento
senza bussola
senza meta…
Il vento mi parla;
codici indecifrabili…
che io non voglio capire…
Le onde mi portano via…
e di nuovo mi sbattono
su rive sconosciute…
Perchè ancora ti penso?
stretto tra le sue braccia e poi le mie…
la tua forte schiena di fronte a me…
il cerchio tribale…
il tuo sorriso,
i tuoi baci…
L’orologio che detta il tempo
tra le lenzuola sudate di noi…
Più lontano…
ancora più lontano il prossimo naufragio…
finchè nessun ricordo di te;
il sapore della tua pelle,
il rumore del tuo respiro
l’intensità del tuo sguardo su di me…
sarà ancora così vivo… così mio…

Naufragio…ultima modifica: 2008-07-11T23:37:59+02:00da beatrix1969
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Naufragio…

  1. Riekkomi qua, Buongiorno, vedo che continui a scrive belle cose, brava hai seguito il consiglio mi piace questa poesia,ti saluto e ti auguro un dolce inizio settimana.

I commenti sono chiusi.